Archivi tag: Italia

 Pensieri in treno verso un’ inaspettata Torino…

Le volte in cui ho preso il treno negli ultimi 6/7 anni ormai non si contano più. Quel tratto ferroviario che collega Roma a Milano l’ho percorso avanti e indietro stanca, euforica, malinconica, felice, di fretta, rilassata, triste, emozionata, indaffarata, per lavoro, per amore, per la famiglia e ogni volta, guardando fuori dal finestrino, ho visto il paesaggio scorrermi davanti agli occhi senza mai realmente osservarlo. Era lì, in un’ infinita sequenza di diapositive che la mia mente non riusciva a catturare, sempre assorta in un turbinio di pensieri dove quello che contava di più era la meta e ció che mi aspettava all’arrivo: l’amore, gli affetti, gli appuntamenti presi, i colleghi che di lì a poco avrei rivisto. Eppure viaggiare in treno resta per me uno dei modi più affascinanti di muoversi. Un viaggio in treno può rivelarsi un’esperienza unica ed indimenticabile (penso all’avventura sull’Orient Express ad esempio!!) dove concedersi il lusso di rilassarsi e riflettere guardando fuori un paesaggio in continuo cambiamento e in grado di mostrarsi nella sua più genuina autenticità.

Proprio sul treno, qualche settimana fa, mi sono imbattuta in una pubblicità della rivista di bordo che racchiudeva l’essenza di ciò che per me da sempre rappresenta il viaggio: il trionfo dei 5 sensi! (Lo spiego bene nell’intervista fattami dai ragazzi di Wanderlust Italia ☺️).


Chi ha realizzato questa pagina però ha circoscritto l’esperienza multisensoriale al viaggio in treno, dandogli una connotazione così poetica che non ho potuto fare a meno di andare a curiosore anche tra le pagine del blog di Italo ritrovandomi di nuovo catturata da un’altra divertente infografica sui 9 oggetti che non devono mai mancare in un viaggio in treno. Così, proprio mentre raggiungo Torino con mio marito e mio figlio, mi balena in testa l’idea per un nuovo blog post!  Continua a leggere  Pensieri in treno verso un’ inaspettata Torino…

Tulipanomania al Parco Sigurtá: tutti i colori dell’arcobaleno 

Nella Valle del Mincio, tra il Veneto e la Lombardia, non lontano dal Lago di Garda, c’è un cielo verde che un “arcobaleno” di 300 specie di tulipani dipinge di mille colori per tutto il mese di Aprile. È il parco più bello d’Italia (e secondo parco più bello d’Europa!!): il Parco Giardino Sigurtá.



Uno spettacolo che si ripete ogni anno in primavera durante la fioritura di un milione di tulipani che, a partire da metà marzo per circa un mese, esplodono di vita e colore in un Eden terreno dove la natura, trasformata in arte, rivela un paesaggio di grande suggestione. Continua a leggere Tulipanomania al Parco Sigurtá: tutti i colori dell’arcobaleno 

Si parte! Destinazione: Expo 2015.

Qualche giorno fa, l’Ente Ufficiale per la promozione turistica delle destinazioni di Expo 2015,  Wonderful Expo 2015, mi ha chiesto di scrivere un post in cui raccontassi la mia esperienza ad Expo…..quale onore e immenso piacere! 😉

DSC_0977

Vi racconto il mio primo giorno nel luogo più visitato degli ultimi dieci giorni a Milano. La “mia” Milano. Ci ho messo più di un anno e mezzo per arrivare a sentirla davvero come casa. Quando lasci Roma per venire a vivere qui ( e i romani come me lo sanno bene 🙂 ) questa città la “detesti”. Non la conosci e non vuoi nemmeno farlo. La vivi e la giri sempre paragonandola a quanto di più bello hai lasciato a oltre 500km di distanza. Non ti piace quel cielo sempre un po’ velato anche quando splende il sole. Non ti piace quella sua aria poco familiare un po’ snob, da ricca signora che va troppo di fretta per fermarsi a chiederti come stai e a fare due chiacchiere al bar. Idealizzi ed enfatizzi ancora di più quel tuo essere “de core”, perché attorno a te vedi quanto è lontano dal tuo modo di vivere le emozioni quel loro essere più  “di testa” :-).
Ma passa il tempo e di punto in bianco ti ritrovi ad amarla. Dopo mesi e mesi passati a ricordare (non solo a te stesso ma a tutti i poveri malcapitati uditori 😀 ) quanto è bello ed unico il cielo di Roma, ti scopri fiero di essere diventato anche tu un “milanese”. Con un certo orgoglio, quando torni a casa, cominci a raccontare quanto è efficiente la rete di servizi pubblici, quanto siano più pulite le strade e quanto Milano sia più vicina alle grandi capitali europee.

Oggi Milano, i suoi abitanti, credo abbiano un motivo in più per amarla ed andarne fieri! Ha raccolto la grande sfida di farsi trovare pronta ad ospitare il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione, e ha onorato il suo impegno di farlo alla grande.

image

Così ho lasciato a casa le negative considerazioni altrui, i normali pregiudizi che nascono ogni volta in occasione di grandi eventi e le critiche dei tanti detrattori di questa colorata kermesse, perché potessi vedere con i miei occhi e giudicare con la mia testa cosa si snoda lungo il Decumano e l’ho raccontato in questo mio post agli amici di WonderfulExpo….

Continuate a seguirmi  per scoprire insieme a me le curiosità di tutti i padiglioni dell’Expo 2015! 😉