Archivi categoria: EUROPA

Tulipanomania al Parco Sigurtá: tutti i colori dell’arcobaleno 

Nella Valle del Mincio, tra il Veneto e la Lombardia, non lontano dal Lago di Garda, c’è un cielo verde che un “arcobaleno” di 300 specie di tulipani dipinge di mille colori per tutto il mese di Aprile. È il parco più bello d’Italia (e secondo parco più bello d’Europa!!): il Parco Giardino Sigurtá.



Uno spettacolo che si ripete ogni anno in primavera durante la fioritura di un milione di tulipani che, a partire da metà marzo per circa un mese, esplodono di vita e colore in un Eden terreno dove la natura, trasformata in arte, rivela un paesaggio di grande suggestione. Continua a leggere Tulipanomania al Parco Sigurtá: tutti i colori dell’arcobaleno 

C’era una volta….Coppedè

Umberto, tesoro, vestiamoci che voglio raccontarti una fiaba! I suoi occhietti vispi mi guardano allegri come ogni volta che gli infilo giacchina e cappello e sulla soglia di casa lo sistemo nel passeggino. Adora uscire e poco importa la meta, nulla ancora contano per lui Il freddo e il caldo, il sole e la pioggia e soprattutto, a soli  5 mesi, non può guardarmi stupito se per raccontargli una storia non apro un libro seduta sul divano ma decido invece di mettermi scarpe e cappotto e godermi un pomeriggio di metà novembre a passeggio, vicino casa dei nonni.
Roma, la città dove sono nata e cresciuta, dove avrai la fortuna di tornare spesso Umberto, nasconde tanti segreti. Luoghi speciali e sconosciuti spesso anche a noi romani. Ci sono posti che imparerai a conoscere più di altri ma quante meraviglie ti sfuggiranno e, una volta scoperte, ti lasceranno senza fiato!

Un altro edificio particolare vicino Coppedè: la Casina delle Civette a Villa Torlonia

Continua a leggere C’era una volta….Coppedè

In Normandia tra storia, arte e gastronomia. (Rouen e le spiagge dello sbarco)

… Ed eccoci finalmente arrivati in Normandia. Lasciata Parigi, la sensazione è quella di essere davvero entrati con un salto in un quadro di Monet! Non ci restano molti giorni per vedere tutta la regione (rimandiamo Mont Saint Michel e dintorni ad un prossimo viaggio) e dobbiamo optare necessariamente per una base comoda in cui dormire 3 notti e che ci consenta di spostarci nei dintorni tranquillamente in giornata.
La meta perfetta sembra essere Rouen, una delle città simbolo della Normandia,  tanto amata e celebrata da Monet e dagli altri pittori impressionisti e, una volta arrivati, il perché di tanto amore non resta difficile immaginarlo.

IMG_1265
Case a graticcio nel centro storico di Rouen

Continua a leggere In Normandia tra storia, arte e gastronomia. (Rouen e le spiagge dello sbarco)